Dall’Africa orientale, ma non solo

Fonte: www.africa-news.eu
Su suggerimento di Micaela de Gregorio

I samosa sono un antipasto/snack apprezzato molto in Kenya, Uganda e Tanzania. L’origine di questi snack è l’India e come i chapati, i samosa si sono integrati perfettamente nella cucina dell’Africa orientale e non solo. Ogni famiglia ha una sua variante con ingredienti leggermente diversi, anche se di base gli ingredienti restano gli stessi ovunque: carne, cipolla e farina. I samosa possono essere riempiti di verdure, carne, pesce o legumi (lenticchie).

Ingredienti: per circa 20 samosa
– 300 gr di carne bovina, suina o di pollo macinata
– 1 1/2 cipolla tritata finemente
– 1 cucchiaio di aglio tritato
– 1/2 cucchiaino di semi di anice
– 1/2 cucchiaino di semi di cumino
– 1 cucchiaio di coriandolo tritato finemente
– 20 fogli di “spring roll” (involtini primavera)
– Una pasta frolla realizzata mescolando acqua calda e farina di grano tenero, si può comprare già preparati.
– Sale
– Olio per friggere

Preparazione
1. Cuocere la carne in una pentola aggiungendo sale a piacere.
2. In un tegame a parte far scaldare un filo d’olio e far appassire le cipolle.
3. Aggiungere a questo punto l’aglio, i semi di anice, il cumino ed il coriandolo. Quando l’aglio è cotto, aggiungere la carne precedentemente cotta.
4. Far cuocere per qualche minuto poi togliere dal fuoco e far raffreddare.
5. Tagliare fogli di pasta a triangolini di circa 13 cm e piegarli. Ripiegare spennellando sui bordi la pastella in modo da “incollarli”, mi raccomando con la colla fatta di acqua e farina.
6. Creare una tasca e riempirla con il composto di carne.
7. Chiudere bene ogni apertura con la pastella e friggere in abbondante olio fino alla doratura. cucina12

FROM EASTERN AFRICA, BUT NOT ONLY

The samosas are an appetizer / snack enjoyed in Kenya, Uganda and Tanzania. The origin of these snacks is India and similar to the chapati, samosas are perfectly integrated in the kitchen of East Africa and beyond. Each family has its own variant with slightly different ingredients, although the basic ingredients remain the same everywhere: meat, onion and flour. The samosa can be filled with vegetables, meat, fish or legumes (lentils).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...