Escursione adrenalinica nel sud dell’Africa

Nelle acque fredde dell’Oceano Atlantico gli squali si trovano raramente, ma sono di casa nell’Oceano Indiano: in Sudafrica sono quindi presenti sulla costa orientale, a partire dalla penisola del Capo.
Delle quasi 100 specie che si trovano in Sud Africa soltanto alcune sono pericolose per l’uomo, e sono in particolare lo squalo bianco, lo squalo tigre e lo squalo toro.

Nella zona intorno a Cape Town gli squali bianchi o white shark sono attratti dalla presenza delle colonie di otarie di cui si nutrono.
Hanno sviluppato una tecnica di caccia particolare che comporta una “rincorsa” dal basso verso la foca che nuota in superficie, ed un attacco a sorpresa con spettacolari salti fuori dall’acqua.

Nella baia di Gansbaai, a Dyer Island, a circa due ore di macchina da Cape Town, si possono fare gite in barca e immersioni con gli squali bianchi (shark watching e shark diving).
Per le immersioni si viene calati in acqua in una gabbia di protezione (shark cage diving), che rimane in superficie per cui non sono necessarie le bombole e non è richiesta alcuna esperienza particolare.

Si possono fare immersioni con gli squali anche senza gabbia e in questo caso con le bombole (scuba diving), con specie di squali meno aggressive come lo squalo mako e la verdesca o squalo blu.
Queste escursioni sono riservate a chi ha già il brevetto, e si svolgono nei pressi del Capo di Buona Speranza.

© Image: Tony Brown
natura61

© Image: Alessandro Laporta
natura62

© Image: www.tourboss.ru
natura63

© Image: www.tourboss.ru
natura64

ADRENALINE TOUR IN SOUTH AFRICA

In the cold waters of the Atlantic Ocean sharks are rarely found, but there are plenty of them in the Indian Ocean. In South Africa they therefore exist on the east coast, along the cape of peninsula. Of the nearly 100 species only a few are dangerous to humans, and in particular the white shark, the tiger shark and the bull shark.

The area around Cape Town is where the white shark feed and they are attracted by the sea lions’ colonies. They have developed a technique that involves a particular hunting “run” from the bottom to the seal that swims to the surface, and a surprise attack with spectacular leaps out of the water.

In the Bay of Gansbaai, in Dyer Island, about two hours drive from Cape Town, you can take boat trips and diving with great white sharks (shark watching and shark diving). For diving it is lowered into the water in a protective cage (shark cage diving), which remains on the surface and the scuba is not necessary, it does not require any particular experience either.

You can dive with the sharks without a cage with species of sharks less aggressive as the mako and blue sharks or blue shark, in this case with the scuba equipment. These tours are reserved for those who already have the courage, they take place near the Cape of Good Hope.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...